TPL_GK_LANG_LOGIN
 
A+ A A-

Premio Cambiamenti CNA, 5 aziende del Trentino Alto Adige in corsa per diventare la migliore start-up del Nordest. Il 6 novembre a Padova la finale Triveneto. Ecco le imprese regionali candidate

Sono cinque le aziende del Trentino Alto Adige, su 10 che si erano candidate, ammesse alla fase finale del Premio Cambiamenti di CNA che valuta e valorizza le migliori start-up di tutta Italia. Nel corso della finale interregionale di Padova, in programma il 6 novembre alle ore 18 al Barco Teatro in via Orto Botanico 12, le cinque aziende trentine e altoatesine selezionate saranno in corsa con altre 13 start-up, provenienti da Veneto e Friuli Venezia Giulia, per diventare la migliore start-up del Nordest.

La finale regionale, in aggiunta ai premi nazionali, mette in palio l’accesso diretto alla finale nazionale e un voucher di mille euro spendibile presso il circuito Idea Shopping Blue.

La finale Nordest è stata raggiunta da Garda Gift srl, di Bolzano, che sta sviluppando un progetto di promozione territoriale sul lago di Garda (www.gardaamore.it): attraverso una piattaforma digitale evoluta mette in rete centinaia di aziende del settore agroalimentare, artigiano e turistico per creare sinergia di sistema, business e proporsi al mercato turistico con un e-commerce di prodotti tipici ed esperienze a contatto con i produttori sul territorio, abbinando promozione a storia e cultura locale.

In finale anche la HBI, una startup del NOI Techpark di Bolzano, nata per sviluppare tecnologie sostenibili al servizio dell'Economia Circolare. La prima tecnologia brevettata è un sistema poligenerativo in grado di trasformare rifiuti biodegradabili ad alto tenore di umidità  (come i fanghi di depurazione) in materiali rinnovabili e ad alto valore aggiunto (per esempio fosforo).

Sempre al NOI Techpark di Bolzano si trova la Naturalsalus, realtà nel settore del benessere e della salute naturale. Grazie ad un esclusivo procedimento estrattivo dei principi attivi dalle piante, denominato Bioenergetic Extraction, Naturalsalus propone una nuova generazione di prodotti naturali fitoterapici e prodotti derivati dalla Medicina Tradizionale Cinese, ottenuti con formulazioni esclusive, che attingono direttamente dalla natura le risorse più efficaci per il benessere del corpo e della mente.

La SiWeGo, con sede presso Trentino Sviluppo a Rovereto, ha sviluppato un’applicazione per la Smart Mobility che mira a facilitare i trasporti e a rispettare l’ambiente. L’innovazione consiste nel rendere possibile a tutti gli utenti iscritti la vendita degli spazi vuoti inutilizzati dei propri mezzi di trasporto professionali e privati già in movimento, per portare a destinazione beni materiali, facendo risparmiare tempo, denaro e risorse ambientali.

Infine RecensioniOK, azienda di Trento, ha creato uno strumento di difesa contro le recensioni negative nei social come Tripadvisor. Permette di intercettare i clienti scontenti tramite un tablet dove possono "sfogarsi" nel caso qualcosa sia andato storto, di raccogliere feedback reali dai clienti e di ottenere i dati per fidelizzarli nel tempo.

Le cinque start-up regionali in gara potranno partecipare, al Barco Teatro, all’evento formativo PMI Digital Lab - progetto di CNA e Talent Garden che coinvolge Comau, Olivetti, PwC, Samsung, TIM e Unicredit e che tratta il tema della trasformazione digitale - a partire dalle ore 14. Alle ore 18 si terrà la finale Nordest del Premio Cambiamenti.

Alla chiusura delle adesioni per le candidature (30 settembre) le nuove imprese che si sono iscritte al Premio Cambiamenti di CNA hanno raggiunto quota 946, nuovo record di partecipanti.

“Cambiamenti – afferma Claudio Corrarati, presidente di CNA Trentino Alto Adige - si conferma uno straordinario veicolo che CNA mette a disposizione delle nuove imprese e delle start-up. Il contest arriva alla quarta edizione sfiorando le mille candidature contro le quasi 600 della prima edizione nel 2016. Le iscrizioni sono aumentate in tutte le regioni e tutti i territori hanno dato un grande contributo”.

La locandina del Premio Cambiamenti Nordest