TPL_GK_LANG_LOGIN
 
A+ A A-

Appalti pubblici, legge provinciale adeguata alla norma statale: scattano le semplificazioni

La legge a firma del presidente Arno Kompatscher che modifica le disposizioni sugli appalti pubblici di fine 2015, è stata approvata oggi dal Consiglio provinciale: adegua la normativa provinciale a quella statale, dopo che sono stati chiariti alcuni passaggi giuridici sul piano nazionale con i Ministeri e l’Autorità nazionale anticorruzione ANAC. La legge provinciale era entrata in vigore in attuazione delle nuove direttive UE sugli appalti, mentre le norme statali hanno recepito la direttiva europea solo dopo la legge provinciale.