TPL_GK_LANG_LOGIN
 
A+ A A-

Sostegno al trasporto combinato, domanda entro il 31 ottobre

  • Published in FITA

Sostegno della Provincia al trasporto merci combinato. Le aziende hanno tempo sino al 31 agosto per chiedere i contributi.

Per incentivare lo spostamento del traffico pesante da gomma a rotaia, la Giunta provinciale ha deciso di incentivare il trasporto combinato (accompagnato e non accompagnato) ferroviario. "Con questa misura di sostegno si cerca di ridurre l’impatto sull’ambiente e migliorare la sicurezza stradale", afferma l’assessore alla mobilità Florian Mussner. Alla fine dell’anno scorso, la Commissione europea aveva già dichiarato la misura di aiuto della Provincia "legittima e compatibile con il mercato interno", richiedendo però alcuni adeguamenti, che ora sono stati approvati con un’apposita delibera da parte dell’esecutivo di Palazzo Widmann. "I contributi – prosegue Mussner – serviranno a rendere più conveniente il trasporto ferroviario, intervenendo sui costi aggiuntivi che deve sostenere chi decide di puntare sulla rotaia anziché sulla gomma".

"Per attuare una buona politica della mobilità - aggiunge il presidente Arno Kompatscher - occorre impegnarsi per ridurre il traffico e incentivare il passaggio da gomma a rotaia. Ecco perchè abbiamo deciso di sostenere le aziende che decidono di puntare sul trasporto ferroviario delle merci. Grazie a questo ed altri provvedimenti puntiamo a migliorare la situazione legata al traffico lungo l'autostrada del Brennero, sgravando l'ambiente e i residenti di Val d'Isarco e Bassa Atesina dal peso del traffico di transito. Anche in virtù del futuro completamento del tunnel di base del Brennero, la mobilità su rotaia necessita di sempre maggiore attenzione".

I contributi saranno concessi per tutte le unità di trasporto intermodali (autocarri, rimorchi, semirimorchi, casse mobili, container, ecc.), che si muoveranno con il trasporto combinato accompagnato e non accompagnato sulla tratta Brennero – Salorno nel periodo che va dal 1° settembre al 31 dicembre 2018. Possono presentare domanda di contributo gli operatori di trasporto multimodale e le imprese ferroviarie che hanno la loro sede nello spazio economico europeo e che effettuano servizi di trasporto merci su rotaia nel territorio della Provincia di Bolzano (tratta Salorno-Brennero e viceversa). Le domande di contributo devono essere inviate entro il 31 agosto 2018 all’ufficio provinciale ferrovie e trasporto (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..), ulteriori informazioni sul portale web della Provincia nella sezione dedicata ai contributi per il trasporto combinato.