TPL_GK_LANG_LOGIN
 
A+ A A-

CNA Politiche Fiscali: "Sospendere l'uso degli ISA come strumento di selezione per l'accertamento fiscale. Troppe aziende risultano non congrue, risultato preoccupante"

“Con la prima applicazione degli Indici sintetici di affidabilità più di 150mila piccole imprese, che erano congrue rispetto agli Studi di settore, potrebbero ottenere una valutazione negativa con un valore ISA inferiore a sei. Un ribaltamento inaspettato e preoccupante. Abbiamo motivo di ritenere che moltissimi giudizi non siano coerenti con i reali livelli di affidabilità dei bilanci delle imprese”. Lo sostiene CNA Politiche fiscali del Trentino Alto Adige.

Secondo CNA regionale “gli Indicatori sintetici di affidabilità devono essere oggetto di una corretta messa a punto prima di poter essere utilizzati quale strumento di selezione delle posizioni da sottoporre ad accertamento, per coloro che hanno un punteggio inferiore a sei. Le imprese, e le piccole in particolare, sono in evidente e perdurante difficoltà. Lavoreremo affinché siano trovate soluzioni adeguate alle loro esigenze”.