TPL_GK_LANG_LOGIN
 
A+ A A-

eTestDays: l’elettrico muove l’economia altoatesina. Il 2020 è l’anno decisivo per la mobilità elettrica. Prenota la prova con un'auto elettrica

Da circa 5 anni la mobilità elettrica è sulla bocca di tutti. Nonostante il numero di immatricolazioni sia ancora modesto, anche qui in provincia stanno pian piano aumentando. Poiché nel 2020 tutte le principali case automobilistiche – ad esempio Mercedes, Audi, BMW, VW e Skoda – lanceranno sul mercato nuovi modelli di auto elettriche pure, si parla di un anno decisivo per la mobilità elettrica e di un aumento del numero di immatricolazioni. I nuovi modelli, infatti, promettono una maggiore autonomia di circa 450 chilometri, e pertanto una migliore idoneità all’uso quotidiano.

Una buona opportunità di testare per quattro giorni nella quotidianità aziendale alcuni dei nuovi modelli, ma anche i veicoli a idrogeno e batteria, plug-in e autofurgoni elettrici ormai conosciuti, la offrono nuovamente gli eTestDays. Tutte le aziende e imprese interessate a partecipare possono iscriversi all’azione tra il 24 febbraio e il 16 marzo 2020 sul sito web www.greenmobility.bz.it. Con un po’ di fortuna avranno a disposizione in azienda un veicolo elettrico durante il periodo di prova nel mese di maggio 2020.

La partecipazione agli eTestDays per le aziende è gratuita. Neogy, un’azienda del gruppo Alperia, metterà a disposizione delle aziende partecipanti una tessera di ricarica gratuita per l’utilizzo delle stazioni di ricarica pubbliche Alperia. I veicoli a cella a combustibile possono invece fare il pieno di idrogeno al distributore IIT di Bolzano sud.

Gli eTestDays sono organizzati da Green Mobility in seno alla STA - Strutture Trasporto Alto Adige SpA, e anche quest’anno sono sostenuti da CNA-SHV e dalle altre associazioni di categoria (Assoimprenditori Alto Adige, hds - unione, HGV, APA e SBB), dalla Federazione Cooperative Raiffeisen, da Swrea - Economia Alto Adige e dalla Camera di Commercio di Bolzano.