TPL_GK_LANG_LOGIN
 
A+ A A-

Comune di Merano, appello agli associati CNA-SHV: donate agli studenti pc portatili vecchi ma funzionanti

In collaborazione con il Club Est Ovest, il Comune di Merano, su iniziativa del sindaco Paul Rösch, avvia il progetto "Pc portatili nelle scuole!" per sostenere le famiglie meranesi: privati e imprenditori potranno donare a scolari e studenti vecchi pc portatili ancora funzionanti. Appelloo alle aziende associate CNA-SHV.

"Durante la crisi Coronavirus numerose famiglie meranesi con più di un figlio in età scolare avevano necessità di pc portatili per permettere loro di seguire le lezioni a distanza. Durante l'orario di scuola infatti molti genitori si trovavano nella necessità di utilizzare spesso il pc per lavorare in modalità. Una necessità che continua a sussistere e che anzi, dopo le vacanze estive, potrebbe risultare ancora più impellente qualora una seconda ondata di contagi dovesse sconvolgere di nuovo il calendario scolastico e il programma di lezioni in aula", ha spiegato il sindaco Rösch.

Per partecipare a una semplice videconferenza, per elaborare un testo o per incombenze simili non è indispensabile disporre di un portatile nuovo di zecca. Molti privati e imprenditori hanno sostituito i loro apparecchi più datati per lavorare con pc più veloci e più potenti.

Un vecchio portatile per nuove opportunità

In una lettera ufficiale il primo cittadino ha invitato tutti i titolari di impresa, anche i soci CNA-SHV, a mettere a disposizione i loro vecchi ma ancora operativi pc portatili (dotati di alimentatori). All'iniziativa possono aderire ovviamente anche i privati. Tutti i dati presenti sui pc devono essere preventivamemte cancellati. I tecnici del repair cafè dell circolo Est Ovest effettueranno un controllo funzionale degli apparecchi e li consegneranno alle scuole meranesi, dove verranno distribuiti a scolari e studenti di famiglie bisognose.

Consegna entro il 23 giugno

I privati possono consegnare i loro vecchi pc portatili da oggi fino al 23 giugno - durante gli orari di ufficio - presso la segreteria del sindaco (stanza 113 al 1° piano del municipio). Gli imprenditori potranno invece portarli (due volte in settimana: il martedì e il giovedì dalle 8 alle 12) al cantiere comunale in via Kuperion. Per la consegna non è necessario fissare un appuntamento.