TPL_GK_LANG_LOGIN
 
A+ A A-

CNA Trentino Alto Adige: "Arrivano le risorse al fondo per l'artigianato FSBA. Sollievo per aziende e lavoratori della regione in attesa da 3 mesi"

“Sono finalmente arrivate al Fondo di solidarietà bilaterale per l’artigianato le risorse stanziate dal Decreto Agosto per consentire l’erogazione delle prestazioni di sostegno al reddito legate all’emergenza sanitaria”. Lo rende noto la CNA Trentino Alto Adige, che la settimana scorso aveva sollecitato i Ministeri competenti a sbloccare le risorse già individuate. 

“Fsba può riprendere il versamento delle integrazioni salariali – aggiunge Claudio Corrarati, presidente della CNA regionale - procedendo al pagamento delle richieste ricevute per i mesi di maggio, giugno e luglio di quest’anno che riguardano centinaia di aziende e migliaia di lavoratori in Trentino Alto Adige, ben 150.000 aziende e 423.000 lavoratori in tutta Italia. Si tratta di uno stanziamento importante, atteso da diverse settimane e sollecitato a più riprese ai ministri dalla CNA, che si è fatta carico delle istanze di imprese e lavoratori ai limiti della disperazione”. 

L’interlocuzione con il Governo è destinata a continuare, al fine di garantire al Fondo una rapida assegnazione delle risorse ancora necessarie a pagare le settimane rimaste scoperte del periodo precedente e le ulteriori diciotto settimane di integrazione salariale sempre previste dal Decreto Agosto per la fase successiva al 13 luglio 2020.