TPL_GK_LANG_LOGIN
 
A+ A A-

Lo smaltimento dei rifiuti può e deve trasformarsi in opportunità di innovazione aziendale. Scopriamo come con il servizio FORFAIT-LAMAFER

I rifiuti oggi non costituiscono solo un problema ambientale, ma anche una grave perdita economica che si riflette direttamente sulla vita di ogni realtà lavorativa.

Una corretta procedura di smaltimento del rifiuto deve infatti tenere in considerazione non solo i regolamenti in vigore ma anche la specificità di ogni impresa.

Per questo motivo CNA-SHV ha deciso di stipulare una convenzione con Lamafer, un‘impresa con una forte impronta familiare che, con grande professionalità, opera sul territorio altoatesino da oltre sessant’anni facendo leva su elementi fondanti come l’etica del lavoro e il rispetto dei valori umani, e che attua da sempre la filosofia del “rifiuto come risorsa” per consentire alle attività produttive di lavorare in totale sicurezza e nel pieno rispetto delle normative vigenti.

A partire dal prossimo gennaio 2021, grazie all’accordo stipulato con la società bolzanina, nella persona del suo CEO Giancarlo Tomelini, CNA-SHV metterà a disposizione di tutti gli associati il servizio “FORFAIT-LAMAFER”, un pacchetto di soluzioni che prevede una serie di attività studiate appositamente per semplificare al massimo tutte le procedure riguardanti la sempre più attuale tematica della gestione dei rifiuti, dalla consulenza, al ritiro di rifiuti speciali, pericolosi, e dei rottami ferrosi con il relativo invio al corretto smaltimento e/o recupero, fino alle attività legali di trattamento e registrazione degli stessi, il tutto con dei prezzi assolutamente vantaggiosi.

L’idea che sta alla base di questa proposta è quella di sgravare le imprese artigiane da una serie di incombenze burocratiche, permettendo loro di poter operare nella massima serenità e in conformità anche ai continui mutamenti delle disposizioni di legge.

La convenzione, oltre che costituire un valido supporto per rispondere alle esigenze specifiche di ogni impresa, rappresenta anche un grande vantaggio in termini economici grazie ad una scontistica riservata agli associati.

L’accordo comprende il ritiro annuo programmato presso la sede produttiva dell’associato tramite automezzi abilitati anche al trasporto di merci pericolose (ADR) e lo svolgimento di tutte le mansioni previste dalle normative vigenti in materia di rifiuti, come ad esempio la compilazione del FIR (formulari di identificazione rifiuto).

All’interno della convenzione è anche previsto che Lamafer conservi nella propria sede legale, per vostro conto, il Registro di carico/scarico dei rifiuti con relativa vidimazione e compilazione entro tempistiche previste dalla legge.

Altra attività prevista dal Forfait-Lamafer è quella delle pratiche di iscrizione e variazioni nell’Albo Gestori Ambientali presso la Camera di Commercio, necessarie per le aziende che trasportano rifiuti per conto terzi.

Al di là di questi servizi essenziali, uno dei fattori che ci rende particolarmente orgogliosi di questa convenzione, è senza dubbio il servizio di consulenza compreso all’interno dell’accordo e che prevede, oltre ad un contatto diretto per specifiche richieste circa la corretta gestione dei rifiuti (anche attraverso sopralluoghi), l’attivazione di una “linea chat” dedicata a qualunque domanda o dubbio circa le tematiche ambientali.

In conclusione ci sentiamo di affermare che questa nuova proposta rivolta in esclusiva agli associati, oltre che rispondere ad un bisogno reale manifestatoci dalle imprese, possa essere un aiuto concreto e tangibile, oltre che economicamente vantaggioso, per molte realtà che operano nel nostro territorio e che vogliono continuare a farlo nel rispetto sia dei regolamenti che del mondo in cui tutti viviamo.

Per prenotazioni e informazioni

sul servizio FORGFAIT-LAMAFER: 

Tel.  0471 918191

E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.lamafer.com