TPL_GK_LANG_LOGIN
 
A+ A A-

Studio CNA: la tassazione cambia, ma a soffrire di più sono i soliti noti

Da anni si assiste a un’eccessiva proliferazione di norme fiscali continuamente riviste, modificate e aggiustate. Uno stress per l’intero sistema di tassazione che assume le sembianze di un cantiere senza fine. L’effetto di questo perverso processo non è solo la sua complessità, quanto la sua preoccupante crescente iniquità.

CNA Politiche fiscali: fino al 30 aprile niente sanzioni per invio in ritardo dei corrispettivi

Niente sanzioni per la mancata trasmissione telematica dei corrispettivi se si procede all’invio dei dati entro il prossimo 30 aprile. E’ quanto ha chiarito l’Agenzia delle Entrate in riferimento al primo semestre di applicazione (1.7.2019–31.12.2019) dell’obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi per i contribuenti con volume di affari superiore a 400mila euro. La mancata trasmissione dei dati relativi ad operazioni effettuate in tale periodo non è sanzionabile se l’esecuzione dell’adempimento omesso avviene entro il prossimo 30 aprile 2020.