TPL_GK_LANG_LOGIN
 
A+ A A-

CNA Trentino Alto Adige: trasmissione telematica corrispettivi, stop alle sanzioni. Tante imprese in difficoltà per adeguarsi entro l'1 luglio con i nuovi registratori telematici

A pochi giorni dal debutto dell’obbligo della trasmissione telematica dei corrispettivi - che avverrà il prossimo 1° luglio - moltissime imprese stanno incontrando notevoli difficoltà sia nell’installazione dei nuovi registratori telematici sia nell’adeguare l’attuale misuratore fiscale. Inoltre sono necessari interventi alla disciplina dei registratori telematici per soddisfare pienamente le necessità di emissione del nuovo documento commerciale in sostituzione della ricevuta fiscale. Lo rileva la CNA Trentino Alto Adige, facendo proprie le preoccupazioni e le proposte di Rete Imprese Italia.