TPL_GK_LANG_LOGIN
 
A+ A A-

L’incredibile forza della pizza. L’Italia ne sforna due miliardi l’anno

Otto milioni di pizze al giorno. Oltre due miliardi di pizze all’anno. Centodiecimila pizzaioli a tempo pieno che salgono a 200mila nei fine settimana, l’indispensabile motore umano di circa 130mila esercizi che producono e vendono pizze. Sono numeri che fanno impallidire per l’impatto socio-economico sull’Italia. E trasformano il patrimonio dell’umanità Unesco – l’arte dei pizzaiuoli napoletani, come testualmente riconosciuta a dicembre 2017  – in patrimonio del nostro quotidiano. E in uno tra i più attivi fattori di sviluppo economico del nostro Paese. Messo sotto i riflettori dall’Osservatorio pizza di CNA Agroalimentare, giunto alla seconda edizione.

Pasqua. Per uova e colombe spenderemo oltre 400 milioni di euro

Agnello e capretto, torta pasqualina e casatiello, lasagne verdi e brodo di gallina. Da un capo all’altro dell’Italia nemmeno a Pasqua possono mancare i piatti della rigogliosa tradizione culinaria tricolore. Ma in concomitanza con la festa cristiana e i riti primaverili sono i dolci a salire sul podio dell’offerta gastronomica: un trionfo di colombe, uova e molto altro, a cominciare dalla pastiera napoletana.