TPL_GK_LANG_LOGIN
 
A+ A A-

CNA-Sno: delusi dal riordino delle professioni sanitarie

“Siamo delusi. Riordinare le professioni sanitarie senza riconoscere gli odontotecnici tra le figure tecnico-sanitarie non solo mortifica una categoria che vede limitate le proprie capacità professionali, ma neppure risponde alle esigenze di adeguare i profili professionali del settore alle mutate necessità del mercato”.

CNA SNO: necessario un nuovo profilo professionale per l'odontotecnico

La Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato e Regioni nella seduta del 23 novembre scorso, ha sancito l’accordo tra il Ministero della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano sull’individuazione del profilo professionale di Assistente di studio odontoiatrico (ASO) quale operatore di interesse sanitario di cui alla legge 1° febbraio 2006, n. 43, che svolge attività finalizzate all’assistenza dell’odontoiatra e dei professionisti sanitari del settore durante la prestazione clinica, alla predisposizione dell’ambiente e dello strumentario, all’accoglimento dei clienti ed alla gestione della segreteria e dei rapporti con i fornitori, secondo i termini riportati nel testo dell’accordo di cui si evidenzia, di seguito, anche il link http://www.statoregioni.it/dettaglioDoc.asp?idprov=20183&iddoc=61412&tipodoc=2&CONF=CSR.

Auto sicura in vacanza, vademecum degli artigiani CNA con i controlli prima di partire per le ferie

“Meccanico fai da te? Ahi, ahi, ahi…” Per evitare di fare la fine del turista in una nota pubblicità di qualche anno fa, l’automobilista in partenza per le vacanze è meglio che si rivolga a officine specializzate. Autoriparatori e gommisti artigiani della CNA del Trentino Alto Adige sono pronti a evitare guasti rovina-vacanze, se non peggio.