TPL_GK_LANG_LOGIN
 
A+ A A-

CNA Trentino Alto Adige: End of Waste, la legge sta rallentando il riciclo dei rifiuti. Imprese di filiera penalizzate. Sotto accusa lo Sblocca cantieri

“L’Italia, e in testa il Trentino Alto Adige, vantano buoni risultati sull’economia circolare e non possiamo permetterci di compiere errori di questo tipo, che causano pesanti ‘stop’ al sistema del riciclo nel suo complesso”.  CNA Trentino Alto Adige sottolinea che quanto accaduto con l’End of Waste è, purtroppo, “uno dei molti casi di legislazione contraddittoria che, attraverso regole rigide e incoerenti, pensa di tutelare meglio l’ambiente ottenendo proprio il risultato opposto, quello di bloccare un sistema virtuoso di imprese, anche piccole, che si sono impegnate per dare il proprio contributo all’economia circolare”.

Il caldo record spinge i consumi di energia elettrica

Il caldo record di giugno spinge in alto i consumi di energia elettrica. I dati diffusi da Terna mostrano un forte aumento della domanda di energia provocata dalle temperature africaneche fanno girare a pieni giri i climatizzatori. Il mese scorso la domanda di elettricità in Italia ha raggiunto i 27,8 miliardi di kWh, mettendo a segno un incremento del 2,9% rispetto a giugno dello scorso anno.

CNA Politiche Ambientali Trentino Alto Adige: economia circolare, allunghiamo la vita dei prodotti

“Il tema della durabilità di un prodotto è cruciale per l’affermazione dell’economia circolare e, se approcciato in modo oggettivo e partecipato da tutta la filiera (produttori, distributori, consumatori) può risultare strategico per la prevenzione dei rifiuti, l’implementazione della progettazione sostenibile e per la corretta tutela del consumatore”. È la posizione di CNA Politiche Ambientali espressa nel corso dell’audizione in commissione industria del Senato sul Ddl per contrastare l’obsolescenza programmata dei beni di consumo.