TPL_GK_LANG_LOGIN
 
A+ A A-

CNA Trentino Alto Adige: "Le Province abbattano i costi dell’energia per le PMI, la gestione delle risorse energetiche dia sollievo all’economia"

“Non sono solo i contributi e i soldi freschi da mettere nelle tasche delle ditte il metodo per dare una mano alle nostre aziende. Si può dare una mano consistente con la riduzione dei costi e lo deve fare soprattutto il nostro territorio regionale, dove l’Autonomia permette la gestione delle risorse energetiche”. Lo afferma Claudio Corrarati, presidente della CNA Trentino Alto Adige.

La bolletta elettrica per le imprese italiane – rivelano i dati sull’Osservatorio Energia 2020 elaborati dal Centro Studi della CNA - è sempre più salata e si amplia in modo preoccupante il divario rispetto agli altri paesi europei. Nel 2019 le imprese italiane hanno sopportato un costo dell’energia elettrica superiore del 36% rispetto alla media dei partner comunitari, uno spread in significativo allargamento di 20 punti in appena un anno (nel 2018 il differenziale era pari al 17%). La dinamica riflette l’andamento diverso dei prezzi. Nella media comunitaria il rincaro della bolletta è stato di appena l’1%, mentre in Italia ha sfiorato il 20%.

CNA regionale: "Ristrutturazioni, lavoriamo al Südtirol Ecobonus. La misura è in vigore da oggi, ma mancano i decreti attuativi. Stiamo attivando un percorso locale"

“Stiamo lavorando per dare concretezza all’Ecobonus sulle ristrutturazioni e i risanamenti di edifici, mettendo in piedi un progetto per la realizzazione del Südtirol Ecobonus, capace di sfruttare la detrazione fiscale al 110% come previsto dal Decreto Rilancio nazionale, con un sistema di cessione del credito d’imposta dalle PMI a istituzioni finanziarie locali, in collaborazione con la Provincia e le eccellenze territoriali in tema di ristrutturazioni, risanamenti energetici e innovazione, in testa l’Agenzia CasaClima e il NOI Techopark. L’operazione andrebbe a vantaggio delle piccole, medie e micro imprese locali della filiera delle costruzioni, dagli edili tradizionali agli impiantisti, dai serramentisti ai pavimentisti”. Lo afferma Claudio Corrarati, presidente di CNA-SHV Alto Adige e di CNA Trentino Alto Adige.

“Il modello – aggiunge Corrarati – è replicabile in Trentino, utilizzando le stesse istituzioni finanziarie che operano in ambito regionale e coinvolgendo il mondo politico, i cluster imprenditoriali ed i centri di ricerca trentini”.

Come capire gli effettivi costi delle bollette aziendali e scegliere la soluzione migliore. Webinar gratuito per i soci del Consorzio APE. ISCRIVITI!

Gentile Imprenditore Consorziato Ape-Cna,

La invitiamo a partecipare al seguente WEBINAIR  a cui riserviamo un posto alle aziende che fanno parte del Consorzio Ape. 

Attenzione alla data di scadenza delle iscrizioni, il 26 giugno 2020.

Come capire gli effettivi costi delle bollette aziendali e scegliere la soluzione migliore (sfogliamo la bolletta di energia elettrica insieme!)

MERCOLEDÌ 1 LUGLIO 2020, ORE 18.00
Webinar GRATUITO

Iscrizioni al seguente link CLICCANDO QUI 

Programma del webinar:

1- Il caso concreto di una bolletta elettrica aziendale. Spiegazione delle varie voci “sfogliando” in diretta la bolletta (si invitano gli imprenditori a tenere sotto mano l'ultima bolletta di energia elettrica dell'impresa).

2- I costi fissi e i costi variabili. Strumenti utili ad evitare l’errato addebito di componenti fisse applicate in modo scorretto dal singolo fornitore.
Relatore: Fabio Vazzola, ing. energetico.

3- Come tagliare i costi energetici “comprimibili”. Azione e metodologie del gruppo di acquisto Ape-CNA.
Relatore: Boris Sartori, resp. servizio Ape-Cna.

Iscrizioni al seguente link CLICCANDO QUI 

Iscrizioni entro il 26 giugno 2020.