TPL_GK_LANG_LOGIN
 
A+ A A-

Comitato paritetico edile, vertice a Vienna: si allarga la piattaforma digitale internazionale per sicurezza e salute sul lavoro. Appello alla Provincia di Bolzano

Incontro a Vienna, il 6 e 7 maggio, tra una delegazione del Comitato paritetico edile (CPE) della provincia di Bolzano, composta dal presidente Claudio Corrarati e da Daniel Duzzi, e i massimi vertici di DGUC e BG-Bau (Germania), AUVA (Austria) e SUVA (Svizzera), rispettivamente gli enti per la sicurezza e la salute sul lavoro di Austria, Svizzera e Germania. Al centro dell’incontro, l’analisi della piattaforma internazionale digitale costruita per diffondere la conoscenza su leggi e norme vigenti nei vari paesi membri dell’Europa: permette di conoscere in modo chiaro ed immediato le regole in ogni Stato membro.

CNA-SHV: "Incidenti sul lavoro, necessario cambiare approccio. Dirottare agli enti bilaterali le risorse recuperate con le sanzioni. Necessario coinvolgere tutti i soggetti della filiera"

“Dobbiamo uscire dalla logica che individua il datore di lavoro ed i lavoratori come unici responsabili della sicurezza, occorre cambiare approccio e marcia, coinvolgendo e responsabilizzando tutti i soggetti della filiera e destinando più risorse, ad esempio quelle ottenute con le sanzioni inflitte in materia di sicurezza, agli enti bilaterali che si occupano di formazione”. Lo afferma Claudio Corrarati, presidente della CNA-SHV, all’indomani del tragico incidente sul lavoro a Collabo, nel quale ha peso la vita un operaio.