TPL_GK_LANG_LOGIN
 
A+ A A-

Fatturazione elettronica e privacy, due incontri di CNA Professioni

La CNA Professioni di Venezia organizza due incontri dal titolo "Fatturazione elettronica, privacy, convenzioni e servizi CNA per i professionisti". Il primo è in programma giovedì 4 ottobre alle ore 18, Hotel Alla Botte in via Pordenone 46 a Portogruaro. Il secondo incontro si terrà a Mestre, martedì 16 ottobre alle ore 18, Hotel Russott, via Orlanda 4.

Restauratori. Equiparazione al diploma di laurea magistrale, cosi continua la discriminazione

Decreto MIUR 21 dicembre 2017  - pubblicato in GU Serie Generale n.155 del 06-07-2018

“Equiparazione al diploma di laurea magistrale a ciclo unico in Conservazione e restauro dei beni culturali, classe LMR 02, dei diplomi rilasciati dalle scuole di alta formazione e di studio dell'Istituto centrale per il restauro, dell'Opificio delle pietre dure, della Scuola per il restauro del mosaico di Ravenna e dell'Istituto centrale per la patologia del libro, precedentemente all'accreditamento di cui al decreto n. 87 del 26 maggio 2009. (18A04590)”

Professionisti non ordinistici, ecco le proposte di CNA. Fenomeno in crescita in Trentino Alto Adige

La crescita dei professionisti non ordinistici procede senza soste in tutta Italia, anche in Trentino Alto Adige. In coerenza con i colleghi ordinistici, con i dipendenti e con l’occupazione in genere. E in contrasto con l’andamento delle altre categorie di lavoro indipendente. Lo rileva la quarta edizione dell’Osservatorio nazionale professionisti 2018, presentato oggi 24 luglio dalla CNA per porre ancora una volta all’attenzione della politica la complessa realtà, nell’ambito dell’ampia platea del lavoro, nata con la Legge 4/2013.

Questionario Osservatorio Nazionale permanente sulle Professioni L. 4/2013

Gentile Professionista,                                                              

il mondo delle professioni non organizzate in ordini o collegi (cosiddette professioni non ordinistiche) è oggi un tema di primo piano nell’agenda politica del nostro Paese. Dopo anni in cui è stato trascurato e poco considerato dal Legislatore si sta finalmente prendendo coscienza della sua importanza sociale, numerica ed economica.

Jobs Act Professioni, passo importante per tutelare meglio gli autonomi

Il Jobs Act delle Professioni è legge e CNA del Trentino Alto Adige accoglie con favore il via libera al provvedimento (disegno di legge 2233). “Un passo in avanti molto importante per il lavoro autonomo – afferma Claudio Corrarati, presidente della CNA del Trentino Alto Adige - che permetterà di costruire un sistema di diritti e di welfare moderno, capace di sostenere il presente e di tutelare il futuro di questi lavoratori”.