TPL_GK_LANG_LOGIN
 
A+ A A-

CNA: cresce il turismo natalizio, oltre 8 milioni di italiani in viaggio

Tra Natale, Capodanno e l’Epifania saranno poco più di otto milioni gli italiani che si metteranno in viaggio per turismo. Quasi 600mila in più dell’anno scorso. Segnando una crescita del 7,8 per cento. La previsione di spesa media del viaggio in Italia raggiunge i 394 euro, per la spesa pro capite giornaliera si attesta a 89 euro. Circa 1,36 milioni di italiani, pari al 18 per cento del totale, si recheranno all’estero. Complessivamente il fatturato del turismo natalizio degli italiani che rimarranno nel nostro Paese ammonterà a 2,5 miliardi di euro. A prevederlo una indagine di CNA Turismo secondo la quale oltre quattro milioni di italiani rimarranno fuori dalla propria abitazione principale per almeno quattro notti e 3,7 milioni da una a tre notti nel periodo che intercorre tra il 20 dicembre 2019 e il 6 gennaio 2020.

CNA Turismo e Commercio: i negozi di vicinato patrimonio da tutelare

Le città cambiano. E con esse cambia anche quello che fino ad oggi abbiamo conosciuto come il commercio tradizionale. All’interno di questo quadro in costante trasformazione c’è un rischio, però, ed è quello di veder diminuire il numero di attività commerciali di vicinato, necessarie, non solo per le funzioni puramente economiche che il commercio svolge ma anche per le importanti funzioni sociali.

Per il Ponte di Ognissanti tra mistero e paura esplode un nuovo turismo

Sarà il “turismo della paura” il “must” del Ponte di Ognissanti. Non la spinta principale alla vacanza ma un nuovo elemento motivazionale condito da un pizzico di avventura. Un andar per castelli e rovine al buio e spesso tra le prime brume autunnali. A rilevare questa tendenza pressoché inedita per l’Italia una indagine di CNA Turismo condotta tra gli iscritti alla Confederazione.

CNA Turismo: le grotte italiane “catturano” un milione e mezzo di turisti

E’ tra le esperienze più emozionanti. Ammirazione e stupore si disegnano ogni volta sui volti e negli occhi delle persone. Sono le grotte naturali, un patrimonio di rara bellezza di cui è ricca l’Italia, che catturano un numero crescente di visitatori: un milione e mezzo di cui 300mila stranieri. Una “esperienza” che genera un giro d’affari di 25 milioni di euro l’anno. Lo rileva una inchiesta di CNA Turismo e Commercio.

Anche nel turismo, e in Europa, l’unione fa la forza. Parte il bando europeo per le PMI

CNA Bruxelles e CNA Trentino Alto Adige informano che è stato pubblicato il bando COSME, riservato alle PMI del turismo. COSME è il programma dell’Unione Europea per la competitività delle imprese e le PMI per il periodo 2014 – 2020 e si avvale di un bilancio di 2,3 miliardi di euro. Nasce per sostenere le piccole e le medie imprese nell’accesso ai finanziamenti, nell’internazionalizzazione e nell’accesso ai mercati.