TPL_GK_LANG_LOGIN
 
A+ A A-

StampaEmail

LAVORATORI - Formazione specifica rischio medio - TRASPORTI e MAGAZZINO

Codice:
S-LMT
Luogo:
CNA-SHV, Via Righistr. 9, Bolzano-Bozen
Lingua del corso:
ITA

Descrizione

 

Metodologia del corso

Corso in aula in modalità in presenza.

Durata

8 ore

ATTENZIONE! Il percorso formativo obbligatorio per ogni lavoratore comprende il modulo di Formazione Generale della durata di 4 ore (corso EL0330), che va frequentato prima del presente corso.

Costi di partecipazione

SOCI CNA-SHV - €

NON SOCI CNA-SHV - €

Le imprese in regola con i versamenti all’Ente Bilaterale Artigiano (EBA) usufruiscono, per ciascun partecipante, di un ulteriore contributo pari a € 5,00 per ogni ora di corso, fino a un massimo di 40 ore. Lo sconto verrà applicato da Ecipa direttamente in fattura, senza necessità di chiedere il rimborso all’Ente.

BONIFICO BANCARIO ANTICIPATO
IBAN: IT 46 K 06045 11606 000000859000 - c/c presso Cassa di risparmio Bolzano, intestato a Ecipa srl. 
Causale: codice del corso e nome del partecipante.

Destinatari

Corso di Formazione specifica per Lavoratori e Lavoratrici in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro in attività di  trasporto merci o persone e di movimentazione carichi in genere (o attività equiparabili in riferimento ai rischi per la sicurezza e la salute), in conformità agli Accordi Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 e del 7 luglio 2016 e all'articolo 37 del D.Lgs. 81/2008.

È importante evidenziare come l'art. 2 del D.Lgs. 81/2008 considera lavoratori tutte le persone che svolgono un’attività lavorativa nell’ambito dell‘organizzazione di un datore di lavoro, con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere una professione.
Questo corso è rivolto a tutti i Lavoratori e le Lavoratici (come definiti dall'articolo 2 del Decreto legislativo 81/2008) che operano in attività di trasporto merci o persone e in attività di magazzinaggio, classificate nei settori Ateco 2007 :
  • H Trasporto e magazzinaggio:
  • 49 Trasporto terrestre e trasporto mediante condotte
  • 52 Magazzinagigo e attività di supporto ai trasporti
Il corso è destinato anche ai Lavoratori e alle Lavoratrici di attività equiparabili in riferimento ai rischi per la sicurezza e la salute.
Perchè questo corso

Tutti i lavoratori, ai sensi lettera b) del comma 1 e del comma 3 dell'articolo 37 del Decreto legislativo n. 81 del 9 aprile 2008, devono ricevere a cura del proprio datore di lavoro una formazione sufficiente e adeguata in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro in funzione dei rischi specifici riferiti alle mansioni e ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici del settore o comparto di appartenenza dell'azienda.

Questa formazione specifica si aggiunge alla formazione generale ai sensi della lettera a) del comma 1 dell'articolo 37 del D.Lgs. n. 81/08, della durata non inferiore a 4 ore, dedicata alla presentazione dei concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro.

La durata e i contenuti minimi della formazione specifica sono definiti con l'Accordo del 21 dicembre 2011 dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome.

Questo corso affronta i temi della formazione specifica in riferimento ai rischi riferiti alle mansioni e ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici delle attività di trasporto e magazzinaggio e alle attività equiparabili in riferimento ai rischi per la sicurezza e la salute.

Destinatari sono quindi tutti i lavoratori (e i soggetti a loro equiparati) che svolgono queste attività.

Riferimenti normativi

Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Provincie Autonome, Accordi del 21 dicembre 2011 e del 7 luglio 2016.

D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81, articolo 37, comma 1, lettera b) e comma 3.

Attestazione

Alla conclusione del corso, è consegnato un attestatodell'avvenuta formazione.

Programma del corso

1.  IL RISCHIO INFORTUNIO

Incidenti, infortuni e infortuni mancati

2.  LA TUTELA DELLA MATERNITÀ E DELLA PATERNITÀ

3.  RISCHI CORRELATI ALLE ATTIVITÀ NEL TRASPORTO E NEL MAGAZZINAGGIO

  • Ambienti di lavoro, microclima e illuminazione
  • Scivolamenti, cadute e urti
  • Attrezzature
  • Rumore
  • Vibrazioni meccaniche
    Rischio chimico ed etichettatura ADR
  • Fissaggio del carico

4.  MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI

  • Attenzione alla schiena!
  • La colonna vertebrale
  • Prevenzione

5. IL RISCHIO STRADALE

  • La sicurezza alla guida
  • Principi di guida sicura
  • Tempi di guida e riposo

8.  ALTRI RISCHI SPECIFICI

  • Stress lavoro-correlato e organizzazione del lavoro

10.  GESTIONE DELL’EMERGENZA

  • L'incendio            
  • Primo soccorso

11.  CONCLUSIONI

Docenti del corso

Frequenza minima e verifiche

La valutazione e l'accertamento dell'apprendimento sono svolti tramite il superamento di un test a risposta chiusa somministrato al termine del percorso formativo. Il superamento dei test avviene con almeno l'80% delle risposte corrette. Viene ammesso a sostenere il test chi ha frequentato almeno il 90% delle ore di lezione previste.

Al termine del corso un questionario di gradimento è proposto per la valutazione finale da parte dei partecipanti affinché possano esprimere un giudizio sui diversi aspetti del corso frequentato.
Soggetto formatore

ECIPA s.r.l.

Responsabile del progetto formativo: Claudio Corrarati


.