Log in
 
A+ A A-

CNA-SHV Costruzioni, Corea rieletto presidente. Nominati anche tre portavoce

Emilio Corea, titolare dell’impresa Build Up, è stato confermato stamane (10 giugno 2017) presidente della CNA-SHV Costruzioni: per lui scatta il terzo mandato. L’assemblea ha nominato anche Maurizio Lazzarini (ditta Boden Service) portavoce del settore pavimentazioni civili e industriali, Mauro Bin (ditta Bin Pittore) portavoce del comparto pittura e Giuseppe Trevisan (ditta GiTre) portavoce dei costruttori a secco.

I lavori sono stati introdotti dal presidente provinciale di CNA-SHV, Claudio Corrarati, che ha illustrato la nuova governance di CNA nazionale e di CNA-SHV.

Emilio Corea ha invece presentato l’attività del suo mandato appena concluso, spiegando quali sono i punti ancora aperti. “In questi anni – ha detto Corea – abbiamo portato all’attenzione della politica le istanze del nostro settore, il più colpito dalla crisi. In alcuni casi, come ad esempio sui risanamenti energetici, siamo riusciti ad ottenere risultati. In altri casi, invece, non siamo riusciti a far comprendere ai decisori politici l’importanza dell’artigianato edile per l’economia del territorio. Ma non per questo ci arrendiamo. Semmai rilanciamo con maggior convinzione. Dall’Alto Adige, inoltre, sono partite diverse proposte inserite nella legge nazionale sugli appalti e nel decreto correttivo, in parte recepite dalla normativa provinciale”.

Tra i punti in corso di evoluzione – ha ricordato Marco Scrinzi, funzionario della categoria - c’è la trattativa sul contratto integrativo. 

L’assemblea si è chiusa con la rielezione del presidente della CNA-SHV Costruzioni, Emilio Corea, e dei tre portavoce di mestiere. 

Ultima modifica ilSabato, 10 Giugno 2017 10:58
Devi effettuare il login per inviare commenti