Log in
 
A+ A A-
Politiche fiscali

Politiche fiscali (46)

ACE, la manovra correttiva riduce ulteriormente il beneficio

Nel corso dell’iter di approvazione della Legge di conversione del DL 50/2017 (Manovra correttiva) sono state cancellate le modifiche all’ACE (Aiuto alla crescita economica) riguardanti le modalità di calcolo e sono state ulteriormente ridotte le aliquote per il calcolo dell’agevolazione rispetto a quanto già previsto dalla legge di stabilità per il 2017. Lo fa presente CNA Politiche fiscali. 

Studi di settore, comunicazione anomalie nei dati contabili e strutturali nelle dichiarazioni dal 2014 al 2016

Come ogni anno è partita la campagna dell’Agenzia delle Entrate volta ad indicare, in via bonaria, le irregolarità riscontrate nelle dichiarazioni UNCO-2014, UNICO-2015 ed UNICO-2016, nei dati strutturali e contabili indicati ai fini dell’applicazione degli studi di settore. Per quest’anno saranno inviate ai contribuenti o agli intermediari, oltre 147.000 inviti a mettersi in regola spontaneamente.

Piccole imprese italiane: le più tartassate d'Europa. Bolzano e Trento abbattano Imi e Imis

Le piccole imprese italiane sono le più tartassate d'Europa. È quanto emerge dal Quarto Osservatorio permanente sulla tassazione delle piccole e medie imprese in Italia “Comune che vai fisco che trovi” presentato nei giorni scorsi dalla CNA. Ed è su questa differenza a che si basa anche la difficolta per le nostre ditte di essere competitive con altre aziende che provano a raggiungere i nostri mercati.

Osservatorio CNA: Trento la città che tassa meno le PMI, Bolzano staccata in 19ma posizione

Gli imprenditori di Trento il 16 luglio smettono di lavorare per il fisco e cominciano a lavorare per le necessità proprie e delle rispettive famiglie. Con il Tax Free Day il 16 luglio, Trento è prima città in Italia su 135 Comuni considerati nel Rapporto 2017 “Comune che vai fisco che trovi” dell’Osservatorio permanente CNA sulla tassazione delle PMI. Il rapporto è stato presentato oggi a Roma. Bolzano ha invece il Tax Free Day il 28 luglio, data che la pone in 19ma posizione nazionale.

Archiviazione dei documenti fiscali: termine unico per stampa o conservazione sostitutiva

L’anticipazione al 28 febbraio 2017 e, a regime dal 2018, entro il mese di aprile, del termine di presentazione della dichiarazione IVA, rispetto al 30 settembre fissato per la dichiarazione dei redditi, aveva creato incertezza tra gli operatori su quale fosse il termine entro il quale effettuare la conservazione sostitutiva dei documenti informatici aventi rilevanza fiscale.

Sottoscrivi questo feed RSS